28 Febbraio 2013 18:04

I luoghi più spirituali di Kyoto

Nel mondo sono sempre più oggetto di richiamo i luoghi che dalla terra e dalla natura in genere emanano una particolare energia, i cosiddetti punti spirituali della terra. In questa edizione ne presentiamo alcuni tra i più significativi di Kyoto.

Kurama
Il monte Kurama, dai tempi antichi ritenuto abitazione degli spiriti tengu (folletti dal lungo naso che vivono nelle foreste), è ora anche conosciuto come terra di origine del Reiki. Sulla sua sommità sorge l’omonimo tempio Kurama-dera con il suo sonten, il Budda principale ed anche fonte di energia cosmica. Il centro della stella a sei punte posta davanti all’edificio principale è considerato un punto di particolare concentrazione di tale energia.

kurama-tengu8987.JPG kurama-hondo9028.JPG kurama-sanmon8997.JPG kurama-rokubosei9029.JPG
Kifune
Dal monte Kifune che sorge accanto al monte Kurama sgorga una fonte di acqua limpida. Qui sorge anche l’omonimo tempio dedicato al dio dell’acqua, oggetto di culto di molti devoti. Gonshinzui, la cosiddetta acqua divina che fuoriesce da una roccia chiamata Ishigaki, si dice emani vibrazioni energetiche particolari e trasmetta un’energia pulita a chiunque la beva. Quando vi si lambisce il mizuuramikuji, il foglietto oroscopico particolare di questo tempio, ne appare il testo con la predizione del futuro.

Come arrivare al tempio Kifune: http://www.kyoto.travel/2009/11/kifune-jinja-shrine.html
Kifune01.jpg kifune-sando8954.JPG kifune-mizumikuji6213.JPG kifune-sinsui6197.JPG

Tempio scintoista Seimei-jinja
È dedicato ad Abeno Seimei, famoso astrologo di oltre mille anni fa conoscitore dell’ancor più antica scienza astrologica cinese. Si dice che manovrando le forze spirituali egli fosse capace di predire il futuro. Il tempio è divenuto molto famoso per la presunta capacità di allontanare i problemi, guarire dalle malattie e rimarginare le ferite. Costruito sui resti della dimora di Abeno Seimei, oggi è molto rinomato come uno dei punti di maggior potenza spirituale di Kyoto.
Indirizzo: 806 Ichijo Agaru, Horikawa-dori, Kamigyo-ku, Kyoto
Telefono: 075-441-6460
Orario di visita: dalle 9:00 alle 18:00
Ingresso: gratuito
Come arrivare: 2 minuti a piedi dalle fermate Ichijo-modori-bashi Seimei-jinja-mae e Horikawa Imadegawa-dori della linea di autobus municipali
seimei9072.JPG seimei9092.JPG seimei9077.JPG

Tempio Kiyomizu-dera
Denominato patrimonio mondiale dell’umanità, è uno dei templi più rappresentativi di Kyoto. Kiyomizu significa acqua limpida perché fu infatti costruito in un luogo ove scorre un’acqua che ancora si ritiene abbia poteri spirituali particolari. In particolare si dice che quando si beve l’acqua dell’Otowa-no-taki, la cascata che sgorga nel comprensorio del tempio, si ritorna in buona salute e si vivrà a lungo.

Come arrivare al tempio Kiyomizu-dera:  http://www.kyoto.travel/2009/11/kiyomizu-dera-temple.html

fonte

Japan Restaurant

* San Maurizio a Reggio Emilia
Via Pasteur 123 – tel. 0522 337717
Servizio di consegna a domicilio

* Viale Milazzo a Parma
Viale Milazzo 35 – tel. 0521 258969
Wine Sushi

* Viale Simonazzi a Reggio Emilia
Viale Simonazzi 14 – tel. 0522 580531

Comments
  1. Marc    

    Il Kyomizu dera è bellissimo, ci sono andato cinque anni fa. Se qualcuno volesse i suoi omamori e non può andare di persona a prenderli, si possono comprare online su http://www.omamori.com … adoro il Giappone e soprattutto Kyoto, spero un giorno di poterci tornare.

Comments are closed.

AttivitàCuriositàI luoghi più spirituali di Kyoto