3 Agosto 2012 07:05

L’uomo del 2012 ha la pochette

Dalle maschili è emerso che anche l’uomo vuole apparire. E’ stanco di essere oscurato da donne bellissime e al suo fianco, in quanto a stile anche lui vuol far parlare di sè, vuole lasciare il segno. Ed è così che a si sono presentati in passerella (e fuori) uomini pieni di colore, con fantasie chiassose mixate con completi sobri ed eleganti, con lustrini e udite udite: anche l’uomo ha la pochette. No, non è il fazzolettino da mettere nel taschino della giacca, ma bensì una borsetta, proprio come quella che usano le donne. Ce ne sono di vari tipi, da quelle più eccessive per i più eccentrici, alle più basiche, per chi vuole rimanere inosservato, ma con eleganza. Lo scopo della pochette è conferire stile, riuscire a trasformare il look più semplice in uno pieno di personalità.

Naturalmente per gli uomini più  scettici la risposta è la solita: vi occorrerà ancora qualche anno per digerire l’idea, ma poi come per magia…vi ritroverete anche voi con una pochette sotto il braccio e la troverete estremamente comoda che vi chiederete come avete fatto a vivere tutto questo tempo senza.

Vi lasciamo ad alcune di dell’ultima men’s scattate direttamente Le famille de la mode.

 

 

 

Vi ricordiamo come sempre il link del nostro blog:

www.lefamilledelamode.blogspot.com

Pagina facebook:

http://www.facebook.com/LeFamilleDeLaMode

 

Comments

Comments are closed.

ModaL’uomo del 2012 ha la pochette